Sei un celiaco in viaggio? Segui le guide del blog. ISCRIVITI!

Pizzeria per celiaci: caratteristiche fondamentali

Oggi, per fortuna, stanno nascendo tanti locali per celiaci. Tra pizzerie per celiaci, ristoranti e così via hai l’imbarazzo della scelta per le tue vacanze. In passato, invece, se volevi organizzare una vacanza senza glutine, ti veniva un trauma proprio perché le strutture ricettive non erano informate sull’alimentazione senza glutine.

pizzeria per celiaciSei intollerante al glutine e cerchi una pizzeria per celiaci? Vuoi entrare nel mondo della ristorazione e aprire una pizzeria per celiaci? Ecco un elenco delle principali caratteristiche che una pizzeria per celiaci deve avere.

Caratteristiche pizzeria per celiaci

1. Conoscenza della celiachia da parte del personale

Può sembrarti una cosa di poca importanza ma non è così. Il personale deve essere informato su tutte le pietanze che una persona celiaca può mangiare e su come deve  preparare la sala. Il pizzaiolo deve conoscere tutti gli ingredienti che andrà a mettere sulla pizza senza glutine, solo così può assicurare una corretta alimentazione priva di glutine.

2. Doppio forno

La pizzeria per celiaci deve avere due forni separati. Uno per le pizze standard e l’altro esclusivamente per le pizze senza glutine. Avere due forni è essenziale perché, cucinando la pizza per celiaci nello stesso forno di dove si cucina la pizza normale, c’è il rischio di contaminazione. Questa scelta è necessaria, oltre che per la contaminazione, anche per non bloccare la lavorazione delle altre pizze perché nel forno dovresti cucinare prima tutte le pizze senza glutine oppure, ogni volta che cucini una pizza con il glutine, devi ripulirlo. Il servizio in questo modo va lento e la clientela si stanca, quindi è meglio avere un doppio forno per il proprio locale.

3. Segno identificativo per i piatti senza glutine

Una buona pizzeria per celiaci deve avere piatti solo per servire le pizze senza glutine, proprio per evitare contaminazioni. Magari usa un servizio di piatti di un colore diverso o con un disegno diverso, così non puoi sbagliarti. Per gli ingredienti che usi da mettere sulle pizze, se non utilizzi tutto senza glutine, nel frigorifero e nella dispensa, metti un segno distintivo per quelli per celiaci, così da non correre il rischio di sbagliarti.

Conclusioni

Ultimo consiglio rivolto a tutti i pizzaioli, state attenti anche alla divisa: utilizzate un camice monouso così potete cambiarlo con più facilità quando preparate l’impasto della pizza. Dopo ogni preparazione con il glutine lavati sempre le mani prima di toccare le pietanze senza glutine. Solo seguendo queste linee guida fondamentali la tua pizzeria è adatta per i celiaci.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ricevi gli aggiornamenti!

Iscriviti alla Newsletter. NO SPAM. Riceverai soltanto i nuovi articoli di questo blog e puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento tramite un link che appare sotto la newsletter oppure scrivendomi dal form contatti. Servizio garantito da Google Feedburner.

Grazie per aver deciso di accompagnarmi in questo viaggio senza glutine! :-)

Qualcosa è andato storto! Torna indietro e riprova.